Le Bizzarre Avventure di JoJo Wiki
Advertisement
Robert Speedwagon

Manga   ·   Anime

Speedwagon.png

Manga   ·   Anime

SpeedwagonPart2.png

Nome giapponese: ロバート・E・O・スピードワゴン
Nome di battesimo: Robert Edward Orville Speedwagon
Origine del nome: REO Speedwagon (Rock Band Americana)
Profilo
Età: 25 (Parte 1)
75 (Parte 2)
89 (Morte)[1]
Data di nascita: 16 Ottobre 1863[2]
Segno zodiacale: Bilancia
Data di morte: 1952[1]
Sesso: Maschio
Nazionalità: Britannico[2]
Colore dei capelli: Biondi
Affiliazioni: Ogre Street
Fondazione Speedwagon
Media
Prima apparizione: Vol. 1 Cap. 8
La battaglia di Ogre Street
Ultima apparizione: Vol. 12 Cap. 113
Il Ritorno
Prima apparizione nell'anime: Episodio 2
Una lettera dal passato (Episodio)
Seiyuu: Masaya Onosaka (Gioco)

Yōji Ueda (Anime)

[Fonte] · [Modifica]

Robert E.O. Speedwagon è uno dei personaggi principali in Phantom Blood e un aiutante minore in Battle Tendency.

Appare inizialmente come villain malvivente attacando Jonathan, ma si magnifica dell'onore e della gloria del protagonista considerandolo "gentiluomo di nome e di fatto". In seguito si unirà a Jonathan e assisterà alla morte di George Joestar I e alla trasformazione di Dio Brando in vampiro.

Andrà assieme a Jonathan e Will Anthonio Zeppeli al castello di Dio dove incontreranno altri personaggi come Poco, Straizo, Dire e Tonpetty e assisterà alla morte di Zeppeli.

In Battle Tendency si scopre che un'ormai ultra ottantenne Speedwagon è proprietario della ricca Fondazione Speedwagon diventando uno degli uomini più ricchi al mondo.

Sopravvive al massacro fatto da Straizo per trasformarsi in vampiro e verrà catturato dai nazisti per gli esperimenti su Santana. Verso la fine della seconda parte assisterà, assieme a Smokey, alla battaglia finale tra Joseph, Lisa Lisa e Stroheim e Kars (vinta dai primi tre).

Alla fine morirà stroncato da un infarto all'età di 89 anni senza mai essersi sposato.

  1. 1,0 1,1 Vol. 12 Ch. 113 The Comeback
  2. 2,0 2,1 JoJo 6251
Advertisement